Lotte femministe in centroamerica. Iniziative al CSOA Gabrio

La lotta femminista in Centro America sarà il filo conduttore delle iniziative organizzate per il prossimo 29 giugno al Csoa Gabrio di Torino (via Millio 42) con la rete torinese di Non Una di Meno. Un'occasione per ascoltare testimonianze dirette e confrontarsi sul ruolo che forme diverse di espressione, come la letteratura e la musica, possono avere nel raccontare e sostenere esperienze di lotta e di resistenza.

Si parte dal pomeriggio con la presentazione del libro "13 colori della resistenza hondureña", una raccolta di 13 storie che ripercorrono la storia recente dell'Honduras a partire dal colpo di stato del 2009, intrecciando sguardi ed esperienze diverse. Sarà presente una delle autrici, Melissa Cardoza Calderón, femminista hondureña.

A seguire salirà sul palco del csoa Gabrio Rebeca Lane, "artivista", rapper, cantautrice e poetessa guatemalteca che per la prima volta sbarca in Italia con il suo “Obsidiana Tour”, che toccherà anche Rho, Trieste e Roma.

Classe 1984, Rebeca Lane è una militante femminista da sempre attiva nei movimenti sociali. Considerata tra le pioniere della cultura hip-hop in America Centrale, fa parte del collettivo Última Dosis ed è fondatrice di Somos Guerreras, un progetto collettivo femminista che mira a scardinare il sessismo nell’ambiente Hip-Hop. Al centro dei suoi testi e delle sue poesie ci sono il suo impegno politico e le sue esperienze all'interno di percorsi di autodeterminazione, liberazione e autonomia. Suo è ad esempio il pezzo “Ni Una Menos”, vero e proprio manifesto politico che traduce in musica l'omonima esperienza di lotta nata in Argentina contro la violenza sulle donne, il cui grido si è poi esteso a tutto il mondo arrivando anche in Italia con la nascita della rete “Non Una di Meno”. Il testo della canzone, così come di altri pezzi di Rebeca, sono stati tradotti in occasione del suo tour italiano e si possono trovare all'interno dell'evento della data torinese (https://www.facebook.com/events/140024113531849/?active_tab=discussion). L'artivista guatemalteca sarà presente già dal pomeriggio e dialogherà con Melissa Cardoza Calderón nella presentazione del libro "13 colori della resistenza hondureña".

Tra la presentazione e il concerto è prevista una cena benefit; la sottoscrizione per la serata è di 5 euro per il solo concerto, di 10 euro per la cena e il concerto. Il ricavato della serata andrà a sostenere le spese legali di Eleonora, arrestata ad aprile assieme ad altri due ragazzi in occasione di una manifestazione contro le frontiere svoltasi al confine tra Italia e Francia.

A seguire il link ad alcuni video musicali di Rebeca Lane:

https://youtu.be/tku-A6q5Y1U

https://youtu.be/O6I_uO3KsC0

https://m.youtube.com/watch?v=c0jiE9I0ybE# 

                                                                                                                                                                                                                                    

 

 

 

Last modified onLunedì, 25 Giugno 2018 10:13

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.lisanga.org/home/templates/gk_publisher/html/com_k2/templates/default/item.php on line 478
back to top

Ultime News