Aggiornamenti da San Francisco Echeverria

L'emergenza sanitaria in El Salvador continua e pare che a San Francisco Echeverría siano stati rilevati due casi Covid. L'allerta rimane alta, mantenuti i controlli all'entrata della comunità e ogni giorno vengono ricordate agli abitanti, via radio, le misure igienico-sanitarie da adottare come prevenzione.

Nonostante ciò, c'è fermento rispetto ad alcune attività che avrebbero dovuto avviarsi e a cui Lisangà tiene molto:

- la palestra comunitaria, prevista dal progetto Superare le necessità e nella quale Heydi e Gerardo potranno sperimentare il modello di palestra popolare de La cultura del Barrio di Buenos Aires, che hanno conosciuto durante il loro viaggio in Argentina, sempre finanziato dal progetto citato;

- il laboratorio di falegnameria, da realizzarsi insieme a quello di panetteria, su iniziativa dei giovani che con Lisangà hanno viaggiato in Chiapas e conosciuto la comunita zapatista, il loro modello organizzativo e "produttivo". 

Iniltre Nohemi, della squadra di calcio femminile, ci informa che con i nostri 50 dollari + 1 dollaro a testa per ogni giocatore/giocatrice si compreranno gli attrezzi per pulire il campo da calcio, lavoro che verrà svolto su base volontaria dai fruitori del campo.

Infine Zoila ha coordinato l'acquisto e la consegna di viveri di prima necessità alle famiglie in difficoltà sostenute da Lisangà.

La solidarietà non si ferma!

    

    

Last modified onGiovedì, 16 Luglio 2020 10:18

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.lisanga.org/home/templates/gk_publisher/html/com_k2/templates/default/item.php on line 478
back to top

Ultime News